Nel cuore del parco del Ticino,
a un passo da Milano,
offriamo ai Nostri Ospiti
45 ettari di ambiente protetto
coltivati nel rispetto
della natura.
  Cascina Salazzara www.cascinasalazzara.it  
New - Agriturismo
Menu - Ricorrenza
--
 
Contatto rapido
  Strada Valle, 9
Ponte Vecchio di Magenta (MI)
  Per laboratori, fattorie didattiche e B & B:
Tel / Fax: +39.02.97.90.934
Mobile: +39.333.90.81.747
Mobile: +39.348.70.38.210
Per laboratori, fattorie didattiche e B & B:
info@cascinasalazzara.it
Photo Gallery
Cascina Salazzara - Proposte didattiche per la scuola primaria

OFFERTA FORMATIVA PER LA SCUOLA PRIMARIA anno sc.2017-2018

Lo staff di Cascina Salazzara ha negli anni ampliato e approfondito la sua offerta formativa laboratoriale.

Le titolari dell’azienda, coadiuvate da educatori, mettono a disposizione la loro esperienza e la loro conoscenza del mondo contadino per condurvi in percorsi e laboratori formativi strutturati appositamente per gli alunni della scuola primaria.

Sottoliniamo che i contenuti e le metodologie sono calibrati in relazione alle diverse fasce di età.

Siamo inoltre a disposizione per informazioni e/o visite conoscitive.

I percorsi e laboratori possono essere effettuati nell’arco dell’intero anno

GLI ANIMALI DELLA FATTORIA

A Cascina Salazzara tutti gli animali sono trattati con grande rispetto e dignità, non sono oggetto di mercificazione. L’appagamento che viene dalla loro amorevole compagnia è ciò che ci spinge a volerli con noi.

  • Descrizione delle caratteristiche salienti delle specie da noi ospitate: asini, cavalli, pony, capre, pecore, conigli, maialini, oche, galline, faraone…

  • Approccio diretto con gli animali: le coccole

  • Diamo loro da mangiare: cereali, foraggio, verdure…

  • Cos’è il grooming

  • Strigliatura di pony e asinelli

DALLA MUNGITURA DELLA MUCCA, ALLA CAGLIATA, AL FORMAGGIO

Visita alla stalla di Cascina Salazzara e agli animali che producono il latte

  • Proprietà dei diversi tipi di latte

  • la mucca: cosa mangia, come la si alleva per ottenere un buon latte

  • La mungitura a mano: osservazione e prova

  • Trasformazione del latte in formaggio:la cagliata, rottura della cagliata, scolatura del siero dalle formine, primo sale.

NEL MERAVIGLIOSO MONDO DELLE API

  • Assembliamo un’arnia di legno per capire da quali e quante parti è composta

  • l’ape regina, i fuchi, le api operaie: ruoli e funzioni

  • le api bottinatrici e le loro danze

  • la sciamatura e il canto della regina

  • attraverso la teca osserviamo le api al lavoro

  • i prodotti dell’alveare

  • gli attrezzi dell’apicoltore

  • disopercoliamo un telaio colmo di miele

  • centrifughiamo il telaio nell’apposita macchina

  • invasettiamo il miele…..lo assaggiamo

PERCORSO DI ORIENTEERING

L’ orienteering è uno sport.

Consiste nel trovare una serie di punti particolari del territorio con l’ausilio della bussola e della carta topografica del luogo.

Alla partenza viene consegnata ai gruppi la cartina topografica dell’Azienda e del suo fondo sulla quale sono segnati i punti della partenza e dell’arrivo e i luoghi di controllo che devono essere raggiunti scegliendo liberamente il tragitto da compiere.

L’ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO È UTILE PER SVILUPPARE:

  1. la capacità di osservazione, la percezione dello spazio e del tempo

  2. la coordinazione motoria, la concentrazione, la capacità di scelta, l’autonomia

  3. lo spirito di collaborazione, il riconoscimento delle proprie capacità e dei propri limiti.

PERCORSO

  • introduzione all’argomento: cosa significa orientarsi

  • la bussola, la carta topografica e i suoi simboli convenzionali più importanti

  • esercitazione pratica: divisione in gruppi, distribuzione del materiale necessario per il

percorso

  • ….PRONTI, PARTENZA, VIA…..

  • punti di forza e punti di debolezza dei singoli gruppi durante l’esercitazione pratica

  • i simboli dell’orienteering

 

 

IL BOSCO E I SUOI SEGRETI

A Cascina Salazzara è presente un bosco percorribile che fa parte del fondo.

Il percorso si snoda attraverso i seguenti punti:

  • cos’è un bosco e come si forma

  • la storia del bosco di Cascina Salazzara

  • addentriamoci in esso per raccogliere dati e informazioni con rigore scientifico

  • dalle foglie riconosciamo gli alberi

  • l’età degli alberi, la loro utilità, il loro utilizzo

  • gli abitanti del bosco: sotto terra, sulla terra, sugli alberi

  • il decalogo del bosco

  • l’ecosistema bosco e la catena alimentare

IL BOSCO È ATTREZZATO DI CARTELLONISTICA SPECIFICA CHE ILLUSTRA LE CARATTERISTICHE DELLA FLORA E DELLA FAUNA CHE LO POPOLA.

RISORGIVE E FONTANILE

Il percorso prevede:

  • osservazione delle acque sorgive, cosa sono e perché si formano

  • vita animale e vegetale presenti nelle risorgive

  • visita al fontanile: la sua struttura

  • caratteristiche dell’acqua attraverso esperimenti pratici

  • ecosistema del fontanile: flora e fauna

  • breve storia dei fontanili

  • utilità del fontanile

AGLI ALUNNI VERRANNO FORNITI STRUMENTI UTILI PER L’OSSERVAZIONE E PER GLI SPERIMENTI

DAL LOMBRICO ALL’HUMUS, DAL SEME ALLA PIANTA

  • raccolta e catalogazione dei diversi tipi di terreno: sabbioso, argilloso, torboso

  • il terreno e i suoi abitanti: osservazione diretta del lombrico ad occhio nudo e con le lenti di ingrandimento

  • le caratteristiche

  • la sua utilità nell’ecosistema

  • dal lombrico ad un concime naturale: l’humus

  • piantiamo un seme (a ogni alunno sarà fornito un vaso e le istruzioni adeguate per la piantagione)

  • tutti gli elementi che aiutano il seme a crescere

 

 

DAL FRUMENTO, ALLA FARINA, AL PANE

  • i cereali: cosa sono e quali sono

  • il grano: dalla semina al raccolto

  • visitiamo il mulino presente in cascina: la sua funzione

  • diverse farine a confronto: diversi tipi di pane

  • facciamo il pane: gli ingredienti, la preparazione dell’impasto, la lievitazione, la cottura

DAL GRANOTURCO ALLA POLENTA

  • i cereali cosa sono e quali sono

  • il granoturco dalla semina al raccolto

  • osserviamo le piante di granoturco e ne denominiamo le parti

  • la sgranatura manuale

  • la sgranatura a macchina

  • con la macina a pietra presente in Cascina schiacciamo il granoturco e otteniamo la farina per la polenta

  • visitiamo il mulino presente in Cascina: la sua funzione

  • facciamo la polenta: gli ingredienti

  • assaggio in piccole ciotole

  • altri prodotti ottenuti dal granoturco

IL RICICLO DELLE VECCHIE COSE

(l’atelier dello spaventapasseri)

La Cascina è il luogo per eccellenza del recupero e del riutilizzo di ogni materiale organico e inorganico.

Nella tradizione contadina lo SPAVENTAPASSERI NE È UN ESEMPIO TIPICO

  • perché nasce lo spaventapasseri

  • usi, leggende, tradizioni

  • a cosa serviva

  • da che cosa è stato sostituito oggi

  • ogni alunno, con il materiale messo a disposizione dall’Azienda costruirà il proprio spaventapasseri

  • Le tematiche sviluppate dal laboratorio sono: l’uso e il riciclo del materiale, le tradizioni contadine e i nemici del raccolto.

DALLA CARTA ...FABBRICHIAMO ALTRA CARTA

(il riciclo)

  • Breve storia della carta

  • le varie tipologie di carta

  • ATTIVITÀ PRATICA

  • e per finire…...rilegatura delle pagine fabbricate

(ogni alunno al termine del percorso laboratoriale avrà il suo quaderno personale)

  • Le tematiche sviluppate dal laboratorio sono: l’uso e il riciclo del materiale, l’ecologia ambientale, le tradizioni)

 

Contatti:

Cascina Salazzara, Strada Valle 9 Ponte Vecchio di Magenta (MI).

Tel: 02/9790934 333/9081747 348/7038210

E-mail:

info@cascinasalazzara.it

Venite a trovarci anche su facebook.

COSTI:

euro 8 – mezza giornata con rientro a scuola per pranzo (9:30 – 12:00)

euro 10 – mezza giornata con pranzo al sacco consumabile in cascina (9:30 – 13:45)

euro 13 – intera giornata con pranzo al sacco consumabile in cascina (9:30 – 15:30)

euro 19 – intera giornata con pranzo preparato in cascina (9:30 – 15:30)

comprensivi di:

  • un laboratorio a scelta e materiale didattico;

  • orari e qualsiasi altra attività possono essere concordati con gli insegnanti. Saremo felici di darvi telefonicamente tutte le indicazioni che Vi sono necessarie. Restiamo a disposizione anche per eventuali visite conoscitive.

 

Scarica il volantino
 
 

 

News ed eventi
 
2017-09-24
Fattoria didattica aperta
Cascina Salazzara sarÓ aperta al pubblico dalle ore 10:00 alle ore 18:30
Vai a dettaglio...
2017-09-15
Proposte didattiche per la scuola primaria
Cascina Salazzara si rivolge alle scuole primarie con nuove proposte didattiche per l'anno scolastico 2017-2018
Vai a dettaglio...
2017-09-15
Proposte didattiche per la scuola secondaria
Cascina Salazzara si rivolge alle scuole secondarie di secondo grado con nuove proposte didattiche per l'anno scolastico
Vai a dettaglio...
 

Società Agricola Cascina Salazzara S.S.
Strada Valle, 9 - Ponte Vecchio di Magenta ~ Milano ~ ITALIA
Tel.& Fax +39.02.97.90.934 - Cell. +39.333.90.81.747 - Cell. +39.348.70.38.210
P.Iva e C.Fiscale: 11533320153 - N.Isc.Cam:Com. 1518355 - Rea N. 1518355
www.cascinasalazzara.it - info@cascinasalazzara.it